In primo piano

SISMA DEL 24 AGOSTO 2016 – ISTANZA SOPRALLUOGO SCHEDE AEDES

I sopralluoghi richiesti per la verifica dell’agibilità (Modello L1 bis) e fatti dai Tecnici comunali e/o incaricati del Comune, non sono e non saranno validi per l’eventuale ammissione a contributi, ma solo finalizzati alla sola verifica dell’agibilità dell’immobile.

Pertanto solo il sopralluogo effettuato da apposite “squadre di tecnici abilitati e formati” predisposte dalla Protezione Civile, della Regione Marche, attraverso la redazione di apposite schede AEDES, sarà ritenuto valido ai fini della eventuale ammissione a contributo.

Si invitano pertanto tutti i cittadini che hanno subito danni a seguito del sisma del 24-8-2016 e che richiedono apposito sopralluogo ad utilizzare  il modulo (modello IPP) disponibile presso  gli uffici comunali e sul sito internet del comune.

Gli interessati dovranno indicare anche gli estremi catastali (foglio, particella, subalterno) dell’immobile  da verificare.

Si precisa che la richiesta deve essere presentata anche da coloro che avessero già segnalato i danni in altra modalità (richiesta telefonica, email, richiesta scritta su altro modulo, ecc.) e anche se sia stato già effettuato il sopralluogo speditivo da parte dei tecnici incaricati dal comune.

 

Vi segnaliamo inoltre

Avviso e segnalazione

ALLUVIONI AVVISO CONCESSIONE CONTRIBUTI

Avviso e segnalazione

AVVISO PER IL SOSTEGNO ALL’INCLUSIONE SOCIALE ATTIVA (SIA)

Avviso e segnalazione

Testo Unico sul Turismo Legge numero 9 del 2006 – Elenchi delle Professioni Turistiche

Avviso e segnalazione

Bandiere Arancioni Marche: Urbisaglia

Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password